La prima galleria d’arte senza pareti. 
La realtà aumentata per artisti che vogliono espandere i propri confini, e mostrare le proprie opere dove e come nessuno le ha mai viste prima.

Artinside Gallery è la prima galleria italiana d’arte contemporanea realizzata in realtà aumentata, che inaugura una forma di allestimento inedita e all’avanguardia. Dal 7 gennaio 2019,  è disponibile sull’App store (per iPhone e iPad) la app che rivoluziona la messa in scena dell’arte contemporanea.

Ovunque l’utente si trovi, è sufficiente che rivolga il dispositivo davanti a sé, per ritrovarsi al centro di uno dei cinque spazi espositivi offerti dalla galleria. Il visitatore di ARTINSIDE Gallery può così godere di una esperienza immersiva nel nuovo “enviroment audiovisivo”. Gli ambienti e le opere sono accompagnati da un breve commento  sonoro, in lingua italiana ed inglese, che si attiva toccando il singolo pannello o il dipinto.

L’applicazione in realtà aumentata propone un’esperienza unica per avvicinarsi alle opere di arte contemporanea, che la curatrice di ARtinside Gallery – Maddalena Grazzini-  seleziona e aggiorna con regolarità, come in una tradizionale galleria d’arte.

Scoprire e vivere l’arte contemporanea anche nei contesti quotidiani e più impensabili, lontani dalle dimensioni museali o dai tradizionali spazi espositivi, è da oggi possibile attraverso la nuova app realizzata dal software engineer Alessandro Bemporad (artebinaria.it) e disponibile sull’App Store.

Link diretto: https://itunes.apple.com/us/app/artinside-gallery/id1448020755?mt=8

Per scoprire le modalità di partecipazione, clicca qui!

Per scoprire le mostre di Artinside Gallery,  clicca qui!