Artinside Gallery+

ARTINSIDE GALLERY+

Introduzione

La realtà aumentata è una delle tecnologie che nei prossimi anni cambieranno il nostro modo di percepire e di interagire con il mondo circostante. 

Attraverso la realtà aumentata la nostra percezione sensoriale verrà infatti arricchita da informazioni ed immagini digitali, che saranno direttamente sovrapposte al mondo reale. 

Al momento attuale, in generale si utilizza la fotocamera del proprio dispositivo mobile (o un tablet) per inquadrare l’ambiente circostante, ed i contenuti digitali vengono generati e sovrapposti al mondo reale, producendo in questo modo l’esperienza percettiva della realtà aumentata. 

In un futuro non lontano, saranno disponibili anche altri dispositivi, come occhiali in realtà aumentata, che consentiranno un’esperienza ancora più immersiva e coinvolgente.

Artebinaria, una Tech Company con sede a Firenze, dal 2019 progetta e realizza esclusivamente proprie applicazioni e piattaforme di realtà aumentata nel campo dell’Arte Contemporanea e dei Beni Culturali Storico-Artistici. 

Una delle piattaforme realizzate e commercializzate da Artebinaria è Artinside Gallery, la prima galleria d’arte senza pareti, in realtà aumentata.

 

Artinside Gallery

Artinside Gallery è la prima Galleria d’Arte senza pareti: una forma di allestimento inedita e all’avanguardia che consente agli artisti di esporre e promuovere le proprie opere sfruttando la Realtà Aumentata (AR) ed il Cloud Computing. L’esperienza offerta da queste tecnologie, declinate in modo originale da Artebinaria, fornisce agli artisti un’esperienza paragonabile a quella di una galleria d’arte tradizionale, ma con tutti i vantaggi derivanti dalle tecnologie più avanzate, impensabili solo qualche anno fa, che superano decisamente il tradizionale approccio delle applicazioni web (come i portali d’arte, o i cataloghi online).

Grazie alla sintesi tra il mondo reale ed il mondo digitale – resa disponibile attraverso uno smartphone o un tablet – Artebinaria è in grado di offrire agli artisti, ed ai visitatori, di Artinside Gallery, un’esperienza sensoriale ed emotiva assolutamente coinvolgente ed innovativa. 

La caratteristica principale di Artinside Gallery è la sua organizzazione in una serie di spazi espositivi, detti “padiglioni”.

Il Padiglione

Artinside Gallery mette a disposizione una serie di “padiglioni”: spazi espositivo virtuali dedicati ciascuno ad un singolo artista, composti da 5 sale, e contenenti fino a 25 opere d’arte visuale. 

Le opere esposte in un padiglione sono immagini digitali in alta risoluzione, che vengono però “materializzate” nel mondo reale attorno a ciascun visitatore in grandezza naturale, come appesi alle pareti invisibili delle sale espositive.

La visita in un padiglione avviene tramite una app, realizzata da Artebinaria e denominata “Artinside Gallery+”.

La app Artinside Gallery+

I visitatori accedono ai padiglioni attraverso la app Artinside Gallery+, scaricabile gratuitamente da App Store per iPhone ed iPad.

La schermata principale della app presenta direttamente l’elenco dei padiglioni, e di conseguenza degli artisti espositori, che per scelta di Artebinaria sono limitati ad un massimo di 25, allo scopo di massimizzare la loro visibilità da parte dei visitatori. 

Una volta selezionato un padiglione, la app attiva l’esperienza in realtà aumentata, e consente di ammirare le opere, materializzate in grandezza naturale nello spazio circostante, come se fossero appese a pareti invisibili di una sala. 

Utilizzando la app, i visitatori possono accedere anche alle informazioni relative a ciascuna opera, possono leggere la biografia dell’artista, e possono contattarlo facilmente utilizzando le informazioni presenti nel padiglione. 

Attraverso la Realtà Aumentata i visitatori possono quindi muoversi fisicamente nelle sale di un Padiglione, avvicinarsi ad un’opera per osservarne i particolari, allontanarsi per averne una visione d’insieme, spostarsi di lato per osservarla da differenti prospettive, o ancora muoversi attorno ad una sala virtuale, per osservare le opere esposte nel loro insieme al suo interno. 

Una funzione essenziale presente nella app “Artinside Gallery+” è la possibilità di registrare un video in realtà aumentata, che registra in modo fedele la visita ad un padiglione.

 

Video in Realtà Aumentata

La app “Artinside Gallery+” consente a chiunque di registrare facilmente dei video estremamente coinvolgenti durante la visita ad un Padiglione, ovunque si trovino ed in qualunque momento. 

Se un artista lo ritiene opportuno, potrà anche richiedere l’intervento di uno o più fotografi o video-maker per realizzare video professionali del proprio Padiglione in Realtà Aumentata, ambientati in qualunque parte del mondo, nelle location più adatte a valorizzare le proprie opere. 

Artebinaria inoltre realizza per gli artisti espositori un video professionale del proprio padiglione in Realtà Aumentata, girato in esterno in luoghi prestigiosi di Firenze. Questo video può essere utilizzato dall’artista espositore per le proprie promozioni, ed è l’oggetto di un altro dei servizi inclusi in Artinside Gallery: il Social Media Marketing.

Social Media Marketing

I video in realtà aumentata realizzati da Artebinaria sono ripresi in esterno in luoghi prestigiosi ed affascinanti di Firenze (la città in cui Artebinaria ha la propria sede) e formano i contenuti di base per le campagne di marketing che Artebinaria realizza per gli artisti espositori, come parte integrante dell’esposizione.

La qualità, il contesto, ed il contenuto di questi video sono elementi essenziali per catturare l’attenzione di migliaia di utenti dei social network, e rappresentano quindi un ingrediente fondamentale per la promozione degli artisti.

Oltre al social media marketing, un altro aspetto centrale nella proposizione di Artinside Gallery è la promozione presso gli art buyers.

Artinside Gallery e gli Art Buyers

Artebinaria è una tech company, e avrebbe potuto includere in Artinside Gallery+ un proprio sistema di e-commerce. E’ però ferma opinione dell’azienda che le attività di compravendita delle opere d’arte, in quanto beni unici e pregiati, debba passare necessariamente attraverso i tradizionali rapporti umani – che coinvolgono gli artisti, le gallerie d’arte, gli agenti, i collezionisti ed i mercanti d’arte – e non sia invece adeguata al puro commercio elettronico, più adatto alla compravendita di beni di largo consumo.

Artebinaria si impegna costantemente però per diffondere la app presso Art Buyers professionisti, e presso collezionisti, in modo da mettere in maggiore evidenza le opere degli artisti che espongono su Artinside Gallery. Per questa attività, Artebinaria non svolge comunque alcuna attività di intermediazione, e pertanto non richiede nessuna commissione e nessun compenso agli artisti.

Art Director

Come in una vera galleria d’arte, anche in Artinside Gallery è presente la figura del curatore, che segue in tutte le fasi l’allestimento del padiglione assieme agli artisti.

Dalla selezione delle opere più adatte, alla scelta della loro disposizione all’interno delle sale espositive nei padiglioni, dalla verifica tecnica della qualità delle immagini digitali al controllo delle informazioni richieste per la pubblicazione, l’Art Director di Artebinaria garantisce agli artisti tutto il supporto necessario per garantire la massima qualità dell’esposizione.

Tutte queste attività dell’Art Director sono già parte integrante dell’offerta di Artinside Gallery.

Durata dell’Esposizione

La durata dell’esposizione in un padiglione di Artinside Gallery è pari a tre mesi. Prima del termine di tale periodo, gli artisti espositori hanno l’opportunità di valutare il proseguimento nel loro padiglione. In questo caso, gli artisti possono modificare la composizione del proprio padiglione (numero di sale, e scelta delle opere), e riceveranno nuovamente tutti i servizi previsti dalla partecipazione alla piattaforma Artinside Gallery.

Artinside Gallery

  • Un Padiglione Personale in Artinside Gallery (5 Sale, fino a 25 opere d’arte)
  • Assistenza e curatela da parte dell’Art Director di Artebinaria
  • Durata dell’esposizione 3 mesi
  • Un Video professionale del Padiglione in realtà aumentata girato in esterno, in un luogo prestigioso di Firenze
  • Una campagna marketing basata sul video del Padiglione in AR
  • Pubblicazione nella app Artinside Gallery+

Invia la tua candidatura per essere selezionato come Artista di Artinside Gallery. Ti risponderemo nell’arco di poche ore. Grazie!

Leggi gli articoli

Artinside Gallery (Giugno 2021)

Dal 1 al 30 Giugno 2021, Bungo Morita (Giappone), Hans Johansson (Svezia), Dekit painter (Francia), Ann Lund Wahlberg (Danimarca), PZArtist (Italia), […]

error: Content is protected !!